Ennesima strage di bambini in Texas

Ancora una strage, questa volta di bambini delle elementari, dovuta al possesso di armi facili da reperire in mondo dove tutto è possibile e si può raggiungere il sogno americano a scapito degli altri.

#texas #cronaca #stragedibambini #killer #murder

Siamo in Texas ad Uvalde, non per raccontare di un bel viaggio, ma per l’ennesimo orrore. Ancora una strage, questa volta di bambini delle elementari, dovuta al possesso di armi facili da reperire in mondo dove tutto è possibile e si può raggiungere il sogno americano a scapito degli altri.

Un paese dove le contraddizioni fanno da padrone e dove sempre sono più importanti soldi e profitto del benessere delle persone. Questa volta un ragazzo di 18 anni ha sparato prima alla nonna e poi ha avuto un incidente di auto vicino alla Robb Elementary School. Sceso dall’auto con fucile e giubbotto antiproiettile, ha cercato di entrare nella scuola superando il blocco di alcuni agenti: una volta nell’edificio ha aperto il fuoco in alcune classi uccidendo i bambini delle elementari.

Il ragazzo 18enne è poi stato fermato dalla polizia che lo ha ucciso sul posto.

Troppa ipocrisia, troppe parole spese dai vari presidenti e governi, ma chi più li crede quando dicono: “Possiamo e dobbiamo fare di più. – afferma Biden al Congresso- È il momento di trasformare il dolore in azione”

Il killer sul suo account Instagram aveva postato un selfie e foto di armi, inclusa una con due fucili uno accanto all’altro. Che non si dica che non ne sapevano nulla perché dopo il famoso 11 settembre sanno vita morte e miracoli di tutti!

Alfabeti del mondo nuovo. XIX edizione del progetto Gutenberg

Parte oggi la XIX edizione del Progetto Gutenberg, La fiera del Libro, della multimedialità e della musica dal titolo “Alfabeti del mondo nuovo” tema su cui fin dalla nascita, nel lontano 2003, il Gutenberg indaga con entusiasmo – afferma il Direttore artistico Armando Vitale – con giovani, ragazzi e bambini, con studenti e cittadini curiosi.

“Il nostro orizzonte – continua Vitale – è sempre stato il mondo, i contrasti della turbolenta contemporaneità che ci è stata consegnata con tante promesse e che sembra deluderci, per la triste persistenza di crisi, disuguaglianze, violenze su Madre Natura, guerre, conflitti fra territori, generazioni, sessi. Ma il mondo nuovo parla anche la lingua delle possibilità inedite in una fase storica ricca di culture, scienza e tecnologie. C’è bisogno di sguardo acuto per fissare i punti critici della nostra incompiuta civiltà e immaginare un mondo nuovo rigenerato. La pace e la tutela attiva del pianeta terra sono oggi l’imperativo categorico per tutti.”

La fiera che ha inizio oggi, si concluderà il 28 Maggio, non senza lasciare il segno nelle menti dei curiosi che intenderanno parteciparvi. Come sempre l’organizzazione prevede un ricco calendario, con la partecipazione di numerosi autori calabresi ed internazionali, con numerosi titoli dedicati anche al giovane pubblico. Perché per creare un adulto dalla mente geniale ed acuta bisogna iniziare a prendersene cura si dalla più giovane età.

Maggiori informazioni sul programma possono essere rintracciare qui o sul sito del Progetto Gutenberg

Naturalmente non perdete gli aggiornamenti della pagina Instagram @gutenberg_calabria

Se ti è piaciuto lascia il tuo piccolo contributo qui.

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

◦ ღ ☼ Elena e Laura ☼ ღ ◦

Due sorelle e una stanza di libri

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

unThèconTe

Questo Blog è una dolce tisana calda al sapore di Libertà d'espressione!🍵 Assapora gli intensi aromi di sane informazioni; un mix di Cultura, Arte, Cucina, Attualità, Fitness, Ecologia, Viaggi e tanti altri contenuti...Il thè è pronto, ti aspetto!

Il tempo impresso

Il cinema è un mosaico fatto di tempo.

Le Trame del destino: Libri e dintorni

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri” (Irving Stone)

Cialtrone

Laureato in scienze della cialtroneria con master in sorrisi-sparsi.